Campagne Google Adwords

google-adwords

 

La domanda che tutti si pongono è:

“Perché usare AdWords” e “quali sono gli effetti sul tuo lavoro con AdWords ?”

Queste frasi chiave sono abbastanza comuni nelle ricerche su Google, il che suggerisce che ci sono un sacco di aziende che hanno sentito parlare di Google AdWords, ma non sanno come può lavorare per loro.

Questo è quello che facciamo noi,

siamo specializzati in campagne pubblicitare nei social commerce, showrooming, e possiamo fornirvi dati approfonditi su tutte le principali piattaforme di social media.

Riteniamo che AdWords, (PPC – pay per click) sia un sistema di enorme successo di Google pay per click advertising, può funzionare per qualsiasi tipo di business. L’Utilizzo di AdWords (o qualsiasi altra piattaforma PPC) richiede tempo e denaro, ma migliaia di aziende hanno scoperto che è tempo e denaro ben speso, perché AdWords offre un ROI misurabile.

Abbiamo dedicato numerose pagine su come si dovrebbe usare AdWords. In questo post risponderemo alla domanda del perché si dovrebbe usare.

Prima che qualcuno dei nostri lettori amante del SEO si alzi in piedi, lasciatemi dire che non stiamo sostenendo che il PPC (pay per click) esista ad esclusione di altre attività di marketing. Come sempre, vi consigliamo un sano equilibrio nei canali di marketing, tra cui, la ricerca organica (ricerche per una parola chiave), l’email marketing, eventi, social media e altre fonti.

Come allocare il budget di marketing dipenderà da quali canali risultano essere più efficace per il vostro business, e per questo ci siamo noi.

Ma se non hai mai utilizzato Google AdWords prima, e vi state chiedendo se vale o non vale la pena, questo post è per voi. Ecco i motivi per cui usare AdWords.

AdWords è misurabile

Rispetto ai canali di marketing tradizionali (come TV e pubblicità, riviste, marketing online), AdWords PCC è altamente misurabile, più di qualsiasi altro canale online. Di contro, è difficile fare misurazioni esatte a livello SEO, perché non si può sempre sapere quali azioni hanno portato ad un aumento o a una diminuzione dell’obiettivo. Per non parlare del totale fiasco SEO che non ha spiegazioni. I social media possono essere altrettanto difficile da misurare.

AdWords è più trasparente, e fornisce tonnellate di metriche PPC che permettono di vedere a livello granulare che cosa funziona e cosa non funziona.

È possibile determinare abbastanza rapidamente se le campagne hanno un ritorno sul ROI (ritorno dell’investimento).

AdWords è flessibile

AdWords fornisce tonnellate di opzioni in modo da poter personalizzare le campagne e gli annunci per le vostre esigenze. Ad esempio, con AdWords è possibile:

  • Specifica tipi di corrispondenza per le parole chiave. È possibile, ad esempio, visualizzare solo l’annuncio per le persone che cercano una parola chiave come “Hotel Vegas”. Come fa: filtra il traffico verso Las Vegas o alberghi (SEO non può definire una ricerca così specifica, puoi solo sperare per il meglio).
  • Utilizzare le estensioni dell’annuncio per visualizzare le immagini dei prodotti, un numero di telefono, un mega-pack di link al tuo sito, la tua posizione fisica, si può anche avviare una chat o ottenere un indirizzo email corretto dalla SERP.
  • Limita il pubblico per posizione, ora del giorno, lingua, il browser o tipo di dispositivo. Una buona parte del traffico SEO può essere inutile per voi (per esempio, se avete solo bisogno di utenti negli Stati Uniti, e la metà del tuo traffico web e in Australia), ma in AdWords, non è necessario pubblicare i tuoi annunci in tutto il mondo.
  • Accedere a un enorme rete di utenti su proprietà come Gmail e YouTube, e tonnellate di altri siti partner.

AdWords è più veloce di SEO

Per le nuove imprese e siti web, possono essere richiedere mesi per vedere risultati SEO. Questo è percepito come una “penalità” chiamata effetto sandbox di Google.

Google filtra intenzionalmente i nuovi siti web dai risultati ?

E’ più probabile che il problema sia legato alla concorrenza feroce, e ci vuole tempo per un sito web per guadagnare credibilità.

AdWords è una grande soluzione per le nuove imprese perché non c’è bisogno di aspettare così a lungo per vedere i risultati. Mentre si lavora su SEO nel tuo sito, è possibile mettere le risorse in una campagna AdWords e iniziare a ottenere impressioni e click immediatamente, un buon modo per verificare se una determinata parola chiave vale la pena di essere perseguita tramite ricerca organica – e se convertita bene in AdWords, è possibile che valga la pena di utilizzarla per in SEO. Questo è uno dei modi in cui AdWords e SEO lavorano insieme.

Spesso è possibile iniziare su AdWords con costi a buon mercato (PPC gratuito) per i nuovi inserzionisti. In questo momento esiste una promozione chiamata AdWords Express:

Iscriviti entro il 16 dicembre e otterrai un mese gratuito di pubblicità.

AdWords è più facile di SEO

Siamo professionisti esperti sia di SEO che PPC

e ora che le nostre campagne PPC sono sul mercato, troviamo che richiedono molto meno sforzo rispetto al SEO. Il problema è aumentare il traffico organico, ci vuole un team di 3-5 persone per mantenere costante i contenuti SEO (che lavorano sull’ottimizzazione e la costruzione di collegamenti). E’ divertente, creativo e gratificante quando funziona (i risultati non sono garantiti), ma è anche un sollievo sapere che possiamo dipendere dai PPC senza troppe carambole.

AdWords è probabilmente più facile da imparare, perché ci sono meno informazioni da fornire. Se non sei del settore, può essere difficile individuare parole chiave SEO.

AdWords e la SERP

AdWords è il bambino di Google (rappresenta circa il 97% delle loro entrate), e con il tempo la SERP (i risultati delle pagine nelle ricerche) è data dagli annunci piuttosto che dai risultati organici. Questo può essere frustrante sia per i SEO, sia per gli utenti. Ma se ci si impegna in PPC, non è affatto un problema, anzi, è un’opportunità per voi, per ottenere il vostro messaggio pubblicitario in cima alla lista SERP.

E’ un mito che non si fa clic sugli annunci AdWords.

I formati di AdWords possono essere più coinvolgente dei risultati organici

Google ha messo a punto un sacco di nuovi formati di annunci negli ultimi due anni, come gli annunci di vendita di prodotti e video annunci su YouTube. Google fa questo perché gli annunci sono più coinvolgenti e ottengono più click, il che si traduce in più entrate per Google. Ma allo stesso tempo è meglio per l’inserzionista che approfitta di questi nuovi formati di annunci e delle estensioni.
AdWords integra i vostri canali di marketing

AdWords è complementare agli altri sforzi di marketing. Il remarketing è un modo particolarmente efficace per utilizzare AdWords, indirizza le persone che hanno mostrato un interesse nel vostro business. Con remarketing AdWords, è possibile monitorare i visitatori passati per il vostro sito web con un cookie (queste persone potrebbero avervi trovato attraverso i social media, blog, o un click su una pagina prodotto da una e-mail inoltrata, ecc).
I vostri competitor stanno utilizzando AdWords

Infine, c’è la pressione dei pari: Il vecchio “Tutti gli altri lo fanno, quindi perché no?” non funziona per saltare da un dirupo, ma è convincente quando si tratta di search engine marketing. E’ stato dimostrato che la spesa globale di ricerca a pagamento è aumentata del 33% nel terzo trimestre del 2014, rispetto all’anno precedente.

I vostri concorrenti sono probabilmente lì !!! nei risultati sponsorizzati in cima alla SERP. Potete permettervi di non esserci ? noi possiamo aiutarvi a tornare competitivi.